Progetto

Committente
Milano Serravalle Tangenziali S.p.A.

Ingegnere civile
Risabeton s.r.l., Milano

Team Risabeton
Remo Lanfranchi, Christian Milani, Francesco Pujia

La Risabeton s.r.l. di Milano, società controllata dalla Marcionelli & Winkler + Partners SA, è stata attiva in Italia dal 1999 al 2011 nell’ambito delle costruzioni stradali e nel risanamento delle opere d’arte.
La società Milano Serravalle – Milano Tangenziali S.p.A., ha conferito alla società Risabeton s.r.l. di Milano, l’incarico per la redazione del Progetto esecutivo relativo agli interventi di “Adeguamento strutturale e manutenzione straordinaria manufatti – Tangenziale Ovest di Milano”.

Le opere oggetto delle attività sono situati in corrispondenza del Nodo della Ghisolfa.
Il Nodo della Ghisolfa, realizzato nel 1966, è composto da 6 manufatti realizzati con impalcati a sezione mista acciaio – calcestruzzo in semplice appoggio.
Nell’ambito della revisione del progetto definitivo è stata individuata la necessità di procedere alla realizzazione di indagini supplementari quali il rilievo altezza libera all’intradosso dei manufatti, la misura del copriferro, la misura del potenziale elettrochimico, la realizzazione di finestre nel calcestruzzo, il prelievo di barre di armatura e realizzazione di prove a trazione.
Sulla base degli ammaloramenti riscontrati durante le visite ispettive, delle indagini in sito e in funzione dei risultati delle verifiche strutturali si rendono necessari i seguenti interventi:

Interventi di risanamento:
l’obiettivo degli interventi di risanamento della struttura portante è di ottenere la massima durabilità dell’opera mediante interventi economicamente sostenibili.

Gli interventi previsti sono principalmente:
• Carpenteria metallica: rinnovo protezione anticorrosione
• Intradosso piattabanda, pulvini e spalle: risanamento del calcestruzzo e applicazione sistema di protezione delle superfici

Interventi di adeguamento: gli interventi di adeguamento della struttura sono necessari ai fini dell’adeguamento della struttura alle nuove normative. In particolare si dovranno realizzare i seguenti interventi di rinforzo e di adeguamento:
• Sbalzi piattabanda: rinforzo mediante tessuto in fibra di carbonio
• Pile: rinforzo mediante incamiciatura con calcestruzzo
• Spalle: rinforzo mediante posa di armatura integrativa inghisata

Le opere accessorie verranno ripristinate; in particolare si prevede la realizzazione di:
• Nuova pavimentazione drenante, impermeabilizzazione con manti in bitume polimero e giunti di dilatazione a tampone
• Nuovo sistema di smaltimento delle acque con pozzetti in acciaio inox e condotte in HDPE
• Nuove barriere di sicurezza tipo H4
• Nuovi appoggi in acciaio

I lavori di ripristino, alfine di limitare il disagio al traffico autostradale, verranno realizzati in diverse fasi.

CHF 9 Mio

Costi d’opera del genio civile

CHF 11 Mio

Investimento complessivo

2011

Periodo di realizzazione

Most Recent Entries